Come si calcolano i metri quadri.

Come si calcolano i metri quadri.

Normative, Primo piano, REnews
Metri quadri commerciali, lordi, netti, effettivi, utili, catastali, calpestabili… Nella giungla dei metri quadri ci si può perdere… Lo sa bene chi è in procinto di comprare o vendere casa. Ecco una piccola guida di sopravvivenza. Partiamo dai metri catastali, che, è facile intuirlo, sono quelli dichiarati sulla visura catastale, un documento ufficiale che accompagna ogni immobile. I metri catastali servono più che altro per ragioni fiscali, in quanto consentono ai proprietari di calcolare l’importo di IMU, TASI, tassa sui rifiuti, eccetera. I metri quadri calpestabili costituiscono la superficie utile della casa, ovvero tutte le zone non coperte da pareti e, quindi, vivibili. I metri quadri commerciali, invece, sono fondamentali quando si deve calcolare il valore di un immobile euro/mq. Tale misura è il risultato della somma di tutti gli spazi che compongono la…
Read More
Catasto: dai vani ai metri quadrati.

Catasto: dai vani ai metri quadrati.

Normative, Prima Pagina, REnews
I metri quadri fanno il loro ingresso nelle visure catastali. Per 57 milioni di immobili il «documento di riconoscimento» rilasciato dall’Agenzia delle Entrate conterrà nero su bianco anche il dato relativo ai metri quadri della superficie, oltre che quello sui vani. Si tratta di dati che fino ad ora erano visibili solo nelle applicazioni degli uffici, e che invece adesso saranno a disposizione di tutti gli utenti.  Che cosa cambia? Oltre ai dati identificativi dell’immobile (sezione urbana, foglio, particella, subalterno, Comune) e ai dati di classamento (zona censuaria ed eventuale microzona, categoria catastale, classe, consistenza, rendita), da oggi sarà riportata direttamente in visura anche la superficie catastale. È una semplificazione che riguarda circa appunto 57 milioni di unità immobiliari urbane a destinazione ordinaria, iscritte in catasto e corredate di planimetria.  I…
Read More