Breve guida alla compravendita di immobili ad uso abitativo – Parte 2: L’oggetto del contratto

Breve guida alla compravendita di immobili ad uso abitativo – Parte 2: L’oggetto del contratto

Normative, Primo piano
La casa è il bene primario per eccellenza. Sia l’acquisto che la vendita di un immobile dovrebbero essere preceduti da una attenta indagine sull'andamento del mercato immobiliare e da un’accurata visione della normativa vigente. Questa guida mira ad essere un piccolo compendio utile a professionisti e clienti che si trovano a dover acquistare o vendere un immobile ad uso abitativo. In questa seconda parte affronteremo tutto ciò che riguarda l'oggetto del contratto e i principali aspetti che lo caratterizzano. L'immobile oggetto del contratto Le problematiche da affrontare in una compravendita immobiliare possono essere schematizzate in due punti chiave: problematiche di natura urbanistico-edilizia, fiscale e legale; problematiche di natura economica-finanziaria Prima di avviare una compravendita di un immobile è fondamentale effettuare determinati controlli al fine di stabilire la corretta esistenza e titolarità dell'immobile, e…
Read More
Breve guida alla compravendita di immobili ad uso abitativo – Parte 1: L’agente immobiliare

Breve guida alla compravendita di immobili ad uso abitativo – Parte 1: L’agente immobiliare

Normative, REnews
La casa è il bene primario per eccellenza. Sia l’acquisto che la vendita di un immobile dovrebbero essere preceduti da una attenta indagine sull’andamento del mercato immobiliare e da un’accurata visione della normativa vigente. Questa guida mira ad essere un piccolo compendio utile a professionisti e clienti che si trovano a dover acquistare o vendere un immobile ad uso abitativo. In questa prima parte tratteremo tutto ciò che riguarda la compravendita tramite intermediario professionale.   La figura del Mediatore o Agente Immobiliare  La maggior parte delle compravendite immobiliari fra privati vede l’intervento di un intermediario in possesso di requisiti professionali e morali: l’Agente Immobiliare. La complessità delle operazioni legate ad una compravendita e le competenze richieste dalla stessa  rendono infatti consigliabile avvalersi di un operatore, in grado di assistere il privato…
Read More
Il settore immobiliare si apre agli istituti di credito

Il settore immobiliare si apre agli istituti di credito

Normative, REnews
Mutuo, assicurazione e ristrutturazione della casa, tutto in uno e offerto dalla banca. In un futuro non molto lontano tutto questo potrebbe diventare realtà, grazie a una norma sulle società di ingegneria inserita nel ddl Concorrenza (ora all’esame del Senato) che potrebbe trasformarsi in un regalo alle banche. Negli ultimi anni gli istituti di credito stanno tentando di entrare nel mercato immobiliare, come dimostrano servizi come “Intesa San Paolo casa” e “Unicredit Subito Casa”. Oltre a erogare mutui per acquisti e ristrutturazioni, proporre polizze assicurative abbinate, la banca si fa agenzia immobiliare e in alcuni casi propone di assistere il cliente nella ristrutturazione, affidandosi a società esterne. Con una norma che il Partito democratico tentò di inserire nel decreto sulle banche popolari e che ora, insieme al governo, ha inserito nel ddl Concorrenza, però, da domani gli istituti di credito potrebbero dotarsi di proprie società di ingegneria, senza l’obbligo di iscrizione…
Read More
Affidarsi ad un agente immobiliare conviene? Sì. Ecco perché.

Affidarsi ad un agente immobiliare conviene? Sì. Ecco perché.

Mercato Immobiliare, Normative, REnews
Comprare e vendere casa non è un gioco. La casa è un bene di grande valore, affettivo oltre che economico, probabilmente uno degli acquisti più impegnativi che vi troverete a dover fare nel corso della vostra vita. È consigliabile, quindi, affidarsi ad un professionista. Un agente immobiliare, infatti, offre un  servizio di consulenza sulle questioni legali, sui documenti necessari alla compravendita  e ti aiuta a districarti tra una marea di leggi e provvedimenti, scongiurando il rischio di incorrere in acquisti incauti e/o in sanzioni amministrative per irregolarità nell’adempimento dei tanti obblighi di legge previsti per le transazioni immobiliari. Senza contare che un agente conosce il mercato immobiliare, ti aiuta a valutare il tuo immobile e a trovare il giusto prezzo di mercato, con consigli utili su eventuali lavori di ristrutturazione. Infine provvede ad…
Read More
Sapevate che le provvigioni agli agenti immobiliari sono detraibili?

Sapevate che le provvigioni agli agenti immobiliari sono detraibili?

Normative, Prima Pagina, REnews
  Tra le detrazioni fiscali irpef sulla casa ci sono anche le provvigioni pagate alle agenzie immobiliari, a condizione che l’agente immobiliare sia validamente iscritto al registro delle imprese tenuto presso la Camera di Commercio. Ecco come e in quale percentuale è possibile detrarre le spese sostenute per l'intermediazione immobiliare dal 730 o dal modello Unico. Le provvigioni pagate agli agenti immobiliari per l'acquisto di un immobile da adibire ad abitazione principale sono detraibili nella misura del 19%, su un importo massimo di 1000 euro. Per usufruire della detrazione la compravendita dell'immobile deve essere effettivamente conclusa. Tuttavia, nel caso in cui sia stato stipulato il contratto preliminare e si sia provveduto a regolare registrazione del compromesso, si può ugualmente usufruire della detrazione, con l’ovvia conseguenza che, nel caso non si proceda in…
Read More
Legge di stabilità: quali novità sul mondo degli immobili?

Legge di stabilità: quali novità sul mondo degli immobili?

Normative, Prima Pagina, REnews
La Legge di Stabilità 2016 investe anche il mondo immobiliare. Ecco, in sintesi, le principali novità. Sconto Imu a chi affitta con canone concordato. Agevolazione fiscale del 25% sull’IMU ai proprietari di immobili che affittano a canone concordato. Confermati i bonus ristrutturazione ed energia. Gli incentivi per le ristrutturazioni sono stati prorogati per un altro anno ancora (fino al 31 dicembre 2016). Le ristrutturazioni edilizie potranno essere detratte dall'Irpef per il 50%; mentre quelle legate al risparmio energetico saranno detratte per il 65%. Esenzione TASI. Via la TASI per le abitazioni lasciate da chi si separa all'ex coniuge, a patto che si sia proprietari di un solo immobile e anche per le abitazioni date in comodato d'uso ai figli. Affitti in nero. Sono state introdotte regole più stringenti per gli affitti.…
Read More