Consulta FIAIP, FIMAA, ANAMA: sì a segnalazione mutui verso mediatori creditizi

Consulta FIAIP, FIMAA, ANAMA: sì a segnalazione mutui verso mediatori creditizi

Mercato Immobiliare, Normative, Prima Pagina, Primo piano, REnews
La Consulta Interassociativa Nazionale dell'Intermediazione si è riunita Martedì 13 Novembre per esprimersi sul tema della 'Segnalazione Mutui', una tematica che è in attesa di essere disciplinata per legge, tramite provvedimento del MEF. In attesa del provvedimento normativo, la Consulta - composta dalle associazioni rappresentative degli agenti immobiliari, dei mediatori creditizi e degli agenti in attività finanziaria Fimaa, Fiaip e Anama - si è espressa a favore del ritorno alla segnalazione, da parte degli agenti immobiliari, dei propri clienti ad istituti di credito o finanziari erogatori di mutui, allo scopo di favorire l’incontro tra domanda e offerta di finanziamenti. La segnalazione non si effettuava più dal 2012, in seguito all'emanazione della legge 141/10 che impediva agli agenti l'esecuzione di tale attività accessoria. La Consulta auspica un ritorno alla segnalazione solo a favore dei soggetti…
Read More
3 opportunità del Saldo e Stralcio per agenti immobiliari

3 opportunità del Saldo e Stralcio per agenti immobiliari

Mercato Immobiliare, Normative, REnews
Immagina una soluzione win win che consenta a tutti di trarne opportunità. Il Saldo e Stralcio è proprio così. La tecnica “ammazza pignoramenti” porta vantaggi ai debitori, che evitano che la loro casa venga venduta all’asta, ai creditori, che recuperano più velocemente i soldi che gli spettano. E, non ultimo, anche ai professionisti dell'immobiliare.     I protagonisti del business immobiliare, come gli agenti immobiliari, sono decisivi nella buona riuscita di un’operazione di Saldo e Stralcio, aumentando, come vedremo in questo articolo, le loro entrate.   Nel libro che ho appena pubblicato, Saldo e Stralcio. Debitori Fuori Pericolo e Clienti Soddisfatti, racconto proprio perché il Saldo e Stralcio offre vantaggi agli agenti immobiliari. In questo post offro un’anticipazione sulle tre strade che il Saldo e Stralcio apre agli agenti immobiliari.  …
Read More
GDPR, cosa fare? La parola all’esperto

GDPR, cosa fare? La parola all’esperto

Normative, Prima Pagina, Primo piano, REnews
  Abbiamo già avuto modo di parlare di recente del nuovo Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) sulla protezione dei dati personali, al quale aziende e professionisti, comprese le agenzie immobiliari, sono tenuti a uniformarsi entro il prossimo 25 maggio, pena il rischio di ricevere pesanti sanzioni. Ma come intervenire concretamente? L’abbiamo chiesto al Dott. Vito Casalicchio, consulente specializzato in materia di privacy ed associato a ASSODPO (Associazione Data Protection Officer).   Dott. Casalicchio, con l’introduzione del GDPR, come cambia il modo di conservare e trattare i dati? In base alle nuove norme, ogni azienda avrà maggiori responsabilità e obblighi. In particolare, alle aziende viene richiesto di adottare misure tecniche e organizzative a garanzia del trattamento corretto dei dati. Per valutare il corretto livello di sicurezza è necessario considerare i rischi connessi…
Read More
Aste Giudiziarie: 3 rischi da evitare!

Aste Giudiziarie: 3 rischi da evitare!

Mercato Immobiliare, Normative, Prima Pagina, Primo piano
  «L’ottimista vede opportunità in ogni pericolo, il pessimista vede pericolo in ogni opportunità» è una frase famosa di Winston Churchill che suggerisce l’atteggiamento giusto nel mondo degli affari. L’imprenditore vive con due anime, l’una ottimista pronta a saper cogliere le opportunità, l’altra più realista e prudente che lo allerta dei pericoli che ci sono in ogni campo.   Pensa, per esempio, alle aste giudiziarie, un “terreno” ricco di possibilità di fare, ma anche di rischi. Quello delle aste è un settore che attira tanti che vogliono fare l’affare della loro vita, eppure solo i più bravi ci riescono veramente. Oggi ospito sul mio blog l’avvocato Paola Ciuoffo che fa parte di quella schiera di professionisti che sono decisivi nelle aste giudiziarie, perché ti aiutano a non finire nelle trappole…
Read More
GDPR 679/2016: i passi da intraprendere per evitare multe

GDPR 679/2016: i passi da intraprendere per evitare multe

Normative, Prima Pagina, Primo piano, REnews
Il nuovo Regolamento UE 2016/679 (GDPR), approvato nell’aprile del 2016, è ufficialmente entrato in vigore il 24 maggio 2016. Tuttavia alle imprese è stato concesso un periodo transitorio di due anni per conformarsi, con un termine massimo per l’adeguamento fissato per il 25 maggio 2018. Entro tale data dovrà essere garantito il perfetto allineamento tra la legislazione e le disposizioni della nuova normativa europea. L’obiettivo del GDPR (General Data Protection Regulation) è quello di uniformare le normative in materia di protezione dei dati in tutta l’UE, con un unico insieme di regole valido in tutti gli Stati membri su come le aziende raccolgono, trattano e condividono dati provenienti dai cittadini. Sono previste pesanti sanzioni per le aziende che non si adegueranno al nuovo Regolamento europeo sulla privacy: queste possono variare…
Read More
Ecobonus: cos’è, a chi spetta e quali sono le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018.

Ecobonus: cos’è, a chi spetta e quali sono le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018.

Normative, Prima Pagina, Primo piano, REnews
  Buone notizie. Secondo quanto si legge nella bozza della Legge di Stabilità 2018,  il bonus per la riqualificazione energetica sarà riconfermato per un altro anno. Inoltre, la normativa introdurrà delle modifiche al fine di ampliare la platea dei soggetti beneficiari. Ma vediamo in dettaglio cos'è l'Ecobonus, come funziona e quali sono le novità introdotte dalla nuova normativa.   Ecobonus 2018: cos’è? L'Ecobonus è un'agevolazione fiscale prevista per i contribuenti che sostengono spese per interventi di riqualificazione energetica nella propria casa, sugli edifici condominiali o su uffici, negozi e capannoni. In altre parole, si tratta di un aiuto fiscale per compensare tutte quelle spese sostenute per ridurre il fabbisogno energetico di un immobile. Tale agevolazione, consiste in una detrazione dall’Irpef se la spesa è effettuata dal contribuente privato o dall’Ires se si tratta…
Read More