Crowdfunding immobiliare: nasce Trusters, prima piattaforma 100% italiana, con operazioni semplici e veloci e rendimenti in 9 mesi.

Crowdfunding immobiliare: nasce Trusters, prima piattaforma 100% italiana, con operazioni semplici e veloci e rendimenti in 9 mesi.

Innovation, Mercato Immobiliare, Prima Pagina, Primo piano, REnews
Il 12 dicembre, debutta ufficialmente sulla scena nazionale del fintech  Trusters, la nuova piattaforma di crowdfunding immobiliare 100% made in Italy. Trusters punta il suo vantaggio competitivo su qualità, efficienza e velocità del servizio; offrendo la possibilità di investire, in tante aree del Paese, in operazioni che si concludono e generano profitti a partire da 9 mesi.   Composto da un team di professionisti con elevata e comprovata esperienza nel settore, Trusters ha avviato collaborazioni con prestigiosi partners e operatori del settore immobiliare per offrire il meglio ai propri clienti e investitori. Tra gli altri partner, il Politecnico di Milano, con cui avvierà dei corsi di formazione rivolti agli investitori nel campo immobiliare; l’avvocato Alessandro Lerro, presidente dell’Associazione italiana dell’Equity crowdfunding e tra i massimi esperti, a livello mondiale, di finanza alternativa,…
Read More
Quando la tecnologia plasma il real estate: ecco come sarà il futuro dell’immobiliare

Quando la tecnologia plasma il real estate: ecco come sarà il futuro dell’immobiliare

Mercato Immobiliare, Prima Pagina, Primo piano, REnews
La società di Venture Capital statunitense Andreessen Horowitz – che possiede quote di società del calibro di Facebook, Groupon, Twitter ed Airbnb - parla del futuro della compravendita di immobili e delle startup che stanno rivoluzionando dalle fondamenta il settore immobiliare. Il motto di Andreessen Horowitz è una frase ormai entrata nell’uso comune in America; ovvero ‘software is eating the world’, che sta a significare che i software stanno scombussolando il mondo, ridisegnando le regole del gioco dell’economia reale. E proprio ‘When Software Eats the Real (Estate) World’ è il titolo dello speech tenuto da Alex Rampell, uno dei General Partner di Andreessen Horowitz, in occasione del Summit annuale della società. Nello speech, Rampell illustra come i software influenzino in maniera positiva l’efficienza e la trasparenza del mercato immobiliare; uno…
Read More
Come cambierà Wikicasa nel 2019? Numeri in crescita e un nuovo tool per le acquisizioni

Come cambierà Wikicasa nel 2019? Numeri in crescita e un nuovo tool per le acquisizioni

Prima Pagina, Primo piano
Facciamo il punto sugli obiettivi - già raggiunti e futuri - del portale degli agenti immobiliari. Un'occasione per tirare le somme sul progetto con un 'bilancio di fine anno' e condividere con i nostri utenti strategie, piani d'azione e novità.   Wikicasa si è posto fin dalle origini come un portale diverso dai player tradizionali.   Dal 2015 ha lavorato per affermarsi - a livello nazionale - come portale di riferimento degli operatori professionali del real estate; attraverso la policy aziendale di pubblicazione riservata ai professionisti e all'innovativo business model freemium; ovvero una strategia media che permette a tutti gli agenti di pubblicare gratuitamente, concentrando però gli sforzi di marketing sugli inserzionisti a pagamento che investono sul portale. Nel 2018, secondo la classifica del blog di settore Coach immobiliare, Wikicasa è il…
Read More
Consulta FIAIP, FIMAA, ANAMA: sì a segnalazione mutui verso mediatori creditizi

Consulta FIAIP, FIMAA, ANAMA: sì a segnalazione mutui verso mediatori creditizi

Mercato Immobiliare, Normative, Prima Pagina, Primo piano, REnews
La Consulta Interassociativa Nazionale dell'Intermediazione si è riunita Martedì 13 Novembre per esprimersi sul tema della 'Segnalazione Mutui'; una tematica che è in attesa di essere disciplinata per legge, tramite provvedimento del MEF. In attesa del provvedimento normativo, la Consulta - composta dalle associazioni rappresentative degli agenti immobiliari, dei mediatori creditizi e degli agenti in attività finanziaria Fimaa, Fiaip e Anama - si è espressa a favore del ritorno alla segnalazione, da parte degli agenti immobiliari, dei propri clienti ad istituti di credito o finanziari erogatori di mutui, allo scopo di favorire l’incontro tra domanda e offerta di finanziamenti. La segnalazione non si effettuava più dal 2012, in seguito all'emanazione della legge 141/10 che impediva agli agenti l'esecuzione di tale attività accessoria. La Consulta auspica un ritorno alla segnalazione solo a favore dei soggetti…
Read More
Come cercano casa su internet gli italiani?

Come cercano casa su internet gli italiani?

Mercato Immobiliare, Prima Pagina, Primo piano, REnews
Una ricerca elaborata da Homstate in collaborazione con Wikicasa.it rivela come l’uso di internet per la ricerca di una casa sia sempre più sviluppato.   Come cercano casa gli italiani? Usano il telefono o il pc per trovare l’appartamento dei sogni? Quali sono le ore più calde per la ricerca? Quali parole usano gli utenti per affacciarsi al mercato, quanto e quando lo fanno? Attraverso un'analisi dei Big Data di portali e motori di ricerca, effettuata in collaborazione con il portale di annunci www.wikicasa.it, la piattaforma immobiliare online Homstate ha realizzato un'indagine sull'andamento delle ricerche immobiliari online effettuate dagli italiani nell'ultimo anno per prevedere trend ed evoluzioni future. Dall’analisi emerge che le ricerche più frequenti e le corrispondenti keywords più utilizzate sono case in vendita, case in affitto, appartamenti in…
Read More
In Inghilterra il ‘letting fees ban’ abolirà tutte le spese d’agenzia a carico del locatario

In Inghilterra il ‘letting fees ban’ abolirà tutte le spese d’agenzia a carico del locatario

Mercato Immobiliare, Prima Pagina, Primo piano, REnews
Presentato in Parlamento il 2 maggio 2018, il disegno di legge è in via di approvazione e farà risparmiare agli inquilini circa 240 milioni di sterline all'anno, secondo le stime del governo.   Traduzione dall'articolo Government action to end letting fees reperibile sul sito del Governo del Regno Unito   Spese di locazione inattese e depositi elevati possono causare un problema di accessibilità significativo per gli affittuari; spesso non sono spiegate chiaramente - lasciando molti inquilini ignari dei reali costi di locazione di una proprietà.   Per queste ragioni, il governo inglese "determinato a costruire un mercato immobiliare adeguato alle esigenze abitative delle nuove generazioni" - come ha dichiarato James Brokenshire del Ministero dell'Housing, Communities & Local Governments - vieterà le spese di locazione a carico dei locatari (in Inghilterra i locatari…
Read More