Case da rapper

Esagerate, lussuose, non convenzionali. Sono le dimore dei più famosi freestyler nostrani e internazionali. Tutte da invidiare.

Partiamo da Fedez, al secolo Federico Lucia, il rapper più social d’Italia, che ultimamente ha fatto molto parlare di sé per il flirt con la fashion blogger Chiara Ferragni, accuratamente documentato su Instagram da entrambi. Fedez ha un attico niente male nelle residenze Libeskind nel quartiere CityLife di Milano. Si tratta di un super attico di 400 mq diviso su due piani, tripla esposizione, con solarium, vasca idromassaggio sul terrazzo e una palestra condominiale. La casa da sogno non è stata ben digerita dai suoi fan. Sui social sono piovute critiche, visto che ai fan, che lo hanno conosciuto come rapper di strada, non è sembrata proprio una dimora da giovane ribelle.


la-nuova-casa-di-fedez-1

o-fedez-facebook

Un vicino di casa di Fedez, nonché collega, è il rapper Lorenzo Carvalho, noto alle cronache per aver accolto – nella sua precedente casa in Portogallo – Fabrizio Corona, mentre era latitante. Il rapper portoghese vive in una delle lussuose residenze del Bosco verticale. La sua è una reggia al ventunesimo piano della torre più alta, quella che affaccia su via de Castilla. Per le spese ordinarie, che includono anche la manutenzione dei giardinetti pubblici, Carvalho e gli altri inquilini del Bosco Verticale pagherebbero un canone di 1.500 euro al mese. Ma – assicurano -ne vale la pena.

lorenzo-carvalho-804241

2016-07-22-1469196096-6182063-bosco_verticale_from_unicredit_tower_milan_17591709258

Se i rapper italiani si trattano bene, i loro colleghi americani non sono certo da meno. Che dire di Drake? Nel 2012 aveva comprato per 7.7 milioni di dollari la villa dove oggi abita, una tentacolare proprietà che più che una casa pare un resort. Oltre 700 mq di superficie, una mega piscina con grotta e cascate, campi da tennis, saloni a profusione, una mega cantina, sette camere e 9 bagni.

villa-drake

lusso-e-divertimento-per-drake

Kanye west, invece, vive insieme all’ancor più famosa moglie Kim Kardashian e alla figlia North West, in una lussuosa proprietà, ubicata a Hiddens Hills, sulle colline che dominano la costa di Los Angeles. Di dimensioni molto generose, la villa colpisce soprattutto per lo stile scelto – il country europeo – che riporta subito alla mente le tipiche residenze provenzali: colori chiari, legno naturale, tessuti morbidi e arredi scelti per essere belli e confortevoli creano un ambiente rilassato, chic, raffinato ma non asettico.

cover-kim-kardashian-kanye-west-casa-desktop-1200x425

One Comment

  • stefano

    Fanno bene. Finchè ci sono in giro degli “ignoranti” che li fanno guadagnare senza che sappiano fare musica vuol dire che il destino con loro è fin troppo stato magnanimo. Non mi scandalizzerei se ad ostentare fossero illustri personaggi come Sir Paul Mc Cartney, Bruce the Boss, Robert Plant, artisti che hanno “inventato” scritto e diffuso il sapere della musica. Vorrà dire che il mondo come lo conoscevo io è cambiato. Questi “fenomeni”, fedez e compagnia bella non hanno visto un centesimo del mio denaro. Posseggo però la collezione intera dei Beatles. Magra consolazione. Si dirà. Però…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *