16 cose da fare PRIMA di comprare casa, la checklist definitiva.

Home / Prima Pagina / 16 cose da fare PRIMA di comprare casa, la checklist definitiva.

 

L’acquisto di una casa non dovrebbe mai essere un acquisto di impulso. Eppure, secondo un recente sondaggio il 33% degli acquirenti di un immobile avrebbe preferito essersi guardato meglio intorno prima dell’acquisto e il 22% è scontento della zona in cui ha acquistato.

Ecco una rapida check-list di cose che non dovresti trascurare se stai valutando di compare casa. Per non commettere errori ed evitare rimpianti dopo l’acquisto.

  1. Valuta bene la zona. Fare una passeggiata può aiutarti. Come sono gli altri edifici? Qual è il tasso di criminalità? Dove si trovano le scuole più vicine? È una zona fornita di supermercati, tintorie, farmacie ed altri servizi? Si trova facilmente parcheggio?
  2. Chiediti come mai la proprietà è sul mercato. Un confronto cordiale col venditore può aiutarti a rivelare più di quanto pensi. Potresti scoprire, ad esempio, che il venditore si trova in una situazione finanziaria complicata e conquistare un margine di contrattazione sul prezzo.
  3. Conosci i vicini. Fai due chiacchiere con loro e informati sulla zona e sulla proprietà. Non c’è ragione per non bussare alla porta di un futuro vicino per fare una chiacchierata e ottenere dei commenti sull’area. Inoltre, ricorda che potresti vivere accanto a queste persone per molto tempo e che cattivi rapporti di vicinato possono influenzare negativamente la tua qualità della vita.
  4. Visita la proprietà più volte in momenti diversi. In questo modo potrai capire se di notte la zona è proprio così sicura come sembra di giorno, o se nei giorni lavorativi le strade circostanti sono molto trafficate e rumorose.
  5. Chiedi dei pareri legali. Esistono diritti di terzi sull’immobile? Il proprietario attuale è venuto in possesso dell’immobile tramite compravendita/donazione/successione…? L’immobile è libero da persone oppure occupato e, in tal caso, in forza di quale titolo? Sono informazioni che è bene sapere e che ti evitano di incorrere in spiacevoli – e costosi – inconvenienti.
  6. Cantine, soffitti, armadi, dispense. Lo spazio in casa non è mai abbastanza, specialmente quando ci sono dei bambini. Assicurati che la casa che stai acquistando sia funzionale e – anche se non è molto grande, cosa frequente in città – che gli spazi siano ottimizzati in maniera efficiente.
  7. Gli spazi della casa corrispondono ai tuoi interessi? Se sei un tipo che ama dare feste e invitare gli amici a cena, assicurati che ci sia abbastanza spazio per la cucina e per ricevere gente. Se hai più vestiti di Kim Kardashian faresti meglio a chiederti se in casa ci sono abbastanza armadi.
  8. L’abitazione può essere ampliata? Un futuro ampliamento aumenterebbe il valore della proprietà nel caso tu stia pensando di rivenderla o semplicemente ti assicura che ci sia abbastanza spazio per tutta la famiglia. Informati sulla presenza di eventuali restrizioni che potrebbero vietarti di costruire in futuro.
  9. Le pareti sono piatte? Eventuali increspature o irregolarità dell’intonaco, oltre che antiestetiche, potrebbe essere traccia di umidità.
  10. Fai scorrere un dito lungo la finestre. Noti della condensa? Questo potrebbe essere un sintomo di scarso isolamento termico. Su finestre in PVC, fai attenzione ad eventuali fessure intorno al telaio dovute a carenza di sigillante.
  11. Controlla bene gli impianti. Il venditore dovrà dichiarare lo stato reale dell’impiantistica, che sia o meno a norma. Qualora si dichiarino gli impianti a norma, dovrà essere fornita tutta la documentazione che ne attesti la regolarità. In ogni caso è bene fare una verifica preliminare, aprire qualche rubinetto e controllare che non ci siano segni di perdite.
  12. Regolamento condominiale e oneri. Verifica se il venditore ha degli oneri in sospeso nei confronti del condominio, che sono a suo carico fino al giorno del rogito.
  13. Fiuta eventuali lavori di riparazione. Controlla la presenza di lavoretti di ristrutturazione improvvisati e “fuori contesto”. Una tinteggiatura fresca potrebbe essere un tentativo di nascondere crepe o umidità.
  14. Mobili ed elettrodomestici sono inclusi? Se stai acquistando una casa completamente ammobiliata assicurati che i mobili siano in buone condizioni e gli elettrodomestici funzionanti. Ricordati di farti consegnare libretti delle istruzioni ed eventuali garanzie.
  15. Affina naso ed orecchie. Il tuo olfatto potrebbe essere utile per stanare eventuali odori di muffa e umidità. Allo stesso modo, presta attenzione a tutti i rumori, potrebbero essere indicativi della presenza di traffico, stazioni ferroviarie o vicini rumorosi nelle vicinanze.
  16. Verde. Abitare su un viale alberato è sicuramente piacevole ma la presenza di piante potrebbe causare problemi strutturali, a causa delle radici. Inoltre gli alberi rubano molta luce e sono costosi da rimuovere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *